Archivi categoria: Ristorazione

Tipologie di mobili in acciaio inox

Le diverse tipologie di mobili in acciaio inox

Tipologie di mobili in acciaio inox

I tavoli: il cuore delle cucine professionali

Se la cottura dei cibi è importante, la fase di preparazione dei piatti è il momento clou in qualsiasi cucina. E’ infatti la preparazione accurata che dà modo di servire degli alimenti gradevoli al gusto e alla vista e, per operare al meglio, sono necessari dei piani di lavoro comodi e spaziosi. I tavoli assumono, perciò, una rilevanza fondamentale perché, solo se sono adatti alle esigenze della cucina, permettono al cuoco di lavorare al meglio delle sue capacità.
In commercio si trovano tavoli in acciaio inox di lunghezze diverse perfetti per essere inseriti in cucine professionali di ogni dimensione, da quelle ristrette fino agli ambienti ampi che sono in grado di servire centinaia di coperti.

Tavoli con ripiani o armadiati?

In cucine dagli spazi ristretti è molto sentita l’esigenza di poter riporre adeguatamente attrezzi e ingredienti e, per questi ambienti, sono consigliabili i tavoli armadiati che, al di sotto del piano di lavoro, ospitano armadietti e cassettiere, che offrono tanto spazio per riporre tutto ciò che è indispensabile in cucina. Se invece armadietti e pensili sono più che sufficienti per attrezzi e pentole, allora si può optare per i classici tavoli in acciaio forniti di un ripiano inferiore che consente di appoggiare le pentole che devono essere a portata di mano.

Le altre tipologie di mobili in acciaio inox

Oltre ai tavoli, in una cucina professionale trovano posto anche i pensili, che possono essere a giorno o armadiati, da scegliere in base alle proprie esigenze. Di lunghezze diverse, si possono acquistare pensili che vanno dai 60 centimetri fino a 2 metri, la scelta dipende ovviamente dagli spazi a disposizione, mentre per l’opzione “armadiati o a giorno” è bene che a scegliere sia chi si occupa materialmente della cucina.
Gli armadiati non comportano nessun ingombro per l’apertura delle antine perché sono sempre scorrevoli, mentre se si preferiscono i modelli a giorno si possono prendere in considerazione anche le mensole, sempre in acciaio inox e dal costo lievemente inferiore.

FoodHospitality World Brasile – 17-19 marzo 2015

Tutti in Brasile con il Food Hospitality World!

FoodHospitality World Brasile – 17-19 marzo 2015

Cos’è il Food Hospitality World?

Fiera Milano ha creato una piattaforma che permette alle aziende italiane che operano nel settore dell’agroalimentare, di partecipare insieme ad eventi che si tengono al di fuori del territorio nazionale. Difficilmente imprenditori medi e piccoli avrebbero la possibilità di prendere parte a fiere che si tengono a migliaia di chilometri di distanza, per le notevoli difficoltà logistiche e di organizzazione. C’è bisogno di un supporto adeguato che aiuti a eliminare le difficoltà linguistiche e che sappia agire con determinazione per poter dare il giusto risalto alle imprese italiane e, Food Hospitality si propone proprio tutto ciò.

L’esperienza di Food Hospitality World

Food Hospitality World nasce grazie alle esperienze che Fiera Milano ha acquisito con Tuttofood e Host. Il primo è il Salone dell’Alimentare che, seppure nato da pochi anni, sta riscuotendo un successo senza precedenti in campo internazionale. Host, invece, è dedicato all’accoglienza professionale, quindi a tutti gli operatori del settore della ristorazione e, dopo 17 edizioni, ha acquisito una fama mondiale.
Ebbene, proprio grazie a queste due manifestazioni, Fiera Milano può vantare un’esperienza tale nel settore dell’agroalimentare che può tranquillamente supportare tutti gli imprenditori che vogliono partecipare a grandi manifestazioni internazionali lontano dall’Italia.

Food Hospitality World in Brasile

Food Hospitality World è presenzia ogni anno a grandi eventi che si tengono in paesi che sono un nuovo e grande mercato per gli operatori italiani: Cina, Sudafrica, India e Brasile. Le imprese, insieme a Food Hospitality World, danno vita a una mostra globale dei prodotti italiani, ma ognuna di esse viene esaltata nella sua peculiarità per dare il giusto rilievo ai prodotti locali del nostro territorio.
L’appuntamento più atteso per gli imprenditori che vogliono raggiungere anche i mercati più lontani, è ora in Brasile. Dal 16 al 19 marzo 2015 San Paolo si animerà con la sua grande manifestazione dedicata all’alimentare e l’Italia, con Food Hispitality World, ci sarà per mettere in mostra il meglio dei suoi prodotti e attrezzature.

FoodHospitality World Cina – 11-13 novembre 2014

In Cina con Food Hospitality World

FoodHospitality World Cina – 11-13 novembre 2014

Fiera Milano va all’estero con Food Hospitality World

Fiera Milano, che organizza eventi di rilevanza internazionale nel capoluogo lombardo, porta il meglio del settore agroalimentare anche nei più lontani angoli del pianeta, grazie alla piattaforma FHD. Nata da pochi anni, Food Hospitality World assomma le esperienze acquisite con due importanti manifestazioni del settore agroalimentare: Host e TuttoFood, eventi che stano calamitando l’interesse degli operatori alimentari e dei ristoratori, non solo italiani, ma di molti altri paesi.
Grazie proprio a queste esperienze, FHD organizza, insieme a operatori locali, grandi saloni nei mercati che si dimostrano più promettenti e ricettivi nel confronto dei prodotti italiani. Ecco così fiere annuali in India, Cina, Brasile e Sudafrica, dove il ruolo degli operatori italiani viene posto in grande risalto.

In fiera con Food Hospitality World

Per favorire la partecipazione delle imprese italiane impegnate nel settore dell’agroalimentare, da quelle che trattano le attrezzature per la ristorazione fino ai produttori di alimenti di eccellenza, FHD fornisce un supporto completo a tutti gli imprenditori che desiderano farsi conoscere anche in nazioni lontanissime dall’Italia. La piattaforma si occupa di tutto, dall’organizzazione del viaggio e del soggiorno, fino all’allestimento degli stand e pensa anche al tempo libero dei partecipanti. Insomma, un’assistenza a 360 gradi, che si propone di promuovere tutto ciò che è italiano, ma che non trascura di valorizzare i pregi e le eccellenze dei tanti prodotti locali.

Tutti in Cina!

La prossima manifestazione di Food Hospitality World è prevista in Cina, a Canton, dall’11 al 13 novembre 2014. Il grande paese ospita FHD dal 2012 e, il successo riscosso nelle passate edizioni, ha convinto gli organizzatori a scegliere per l’evento il maggior centro della provincia del Guangdong, la “porta meridionale della Cina” e l’area economicamente più attiva dell’estesa nazione. Canton è il luogo ideale per una grande fiera internazionale e, il fatto che sia facilmente raggiungibile da Taiwan, Macao e tutto il sud-est asiatico, consente una grande affluenza degli operatori del settore provenienti dai paesi vicini.