Piano cottura ad induzione – tutto ciò che c’è da sapere

Piano cottura ad induzione – tutto ciò che c’è da sapere

 

piano-cottura-ad-induzione

Come funziona l’induzione

Sono almeno due decenni che si utilizza la cottura ad induzione nel campo della ristorazione, in Italia questa tecnologia è più recente ma sta riscuotendo un crescente successo. L’induzione è un fenomeno elettromagnetico che genera calore. Sotto un piano di vetroceramica vi sono delle bobine che contengono filamenti di rame, il passaggio dell’energia attraverso i filamenti sprigiona calore permettendo, in questo modo, la cottura del cibo. È un modo diverso di generare calore, che non ha nulla da invidiare agli altri metodi più tradizionali, quali il gas o l’elettrico. Un piano cottura ad induzione è quindi un’ottima soluzione per la cucina professionale.

Tutti i vantaggi del piano cottura ad induzione

I vantaggi derivanti dall’utilizzo di questa tecnologia sono innumerevoli. I punti forti della cottura a induzione sono la sicurezza, la pulizia e la gradualità del calore. Il piano a induzione è veramente sicuro, poiché non essendoci fiamme libere non vi è rischio d’imprevisti. Il piano è anche molto facile da pulire, dal momento che è completamente liscio e non ci sono incavi che possano trattenere i residui: basta semplicemente passare un panno umido. La diffusione del calore è graduale e questo permette di ottenere una cottura delicata e veloce. Con il piano ad induzione, anche l’ingrediente più delicato viene cotto perfettamente senza alterarsi, un risultato che a volte è difficile da ottenere con la cucina a gas.

Ideale anche per gli alimenti più delicati

Con il piano cottura ad induzione il cibo è al sicuro: non c’è alcuna possibilità che questo tipo di cottura rovini o alteri gli ingredienti. Vi sono alcuni tipi di alimenti molto delicati che, se sottoposti ad un calore troppo diretto, possono essere soggetti ad alterazioni. Con questi alimenti bisogna prestare moltissima attenzione, soprattutto se si utilizza la classica cottura a gas. La cottura ad induzione in questo senso è perfetta, perché crea un calore che si diffonde in modo graduale permettendo ai cibi delicati o a quelli che richiedono una cottura prolungata di rimanere inalterati in quanto a sapore e consistenza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>